Creativo e anticonformista questa è l’immagine con cui Vasco/Renato, alias Roberto Vellucci, conquista il suo pubblico di fan facendosi interprete di successi senza tempo firmati dai due grandi artisti da cui prende le mosse. Dietro questa attitudine musicale c’è anche la professionalità ed esperienza del chirurgo perché Roberto Vellucci coniuga due anime con un’identica passione: quella di chi vuole fare bene ciò a cui si dedica.
L’attuale emergenza legata alla diffusione del virus covid 19 ha ribaltato tutti gli scenari ma, per chi ama a reinventarsi, è stato uno stimolo per la creatività. Curiosi di sapere come siano cambiate le abitudini di un chirurgo –artista nell’inattesa parentesi covid e quale sia la realtà ospedaliera vista con gli occhi dei protagonisti, abbiamo colto l’occasione per farci raccontare come si stanno svolgendo le cose e come stia evolvendo la situazione presso l’ospedale “Coniugi Bernardini” di Palestrina appartenente alla ASL RM 5–riconvertito a Covid-Hospital all’indomani dell’emergenza- dove il dott. Vellucci esercita la professione di chirurgo. Di seguito la video intervista in cui il dott. Vellucci illustra le sue considerazioni, offre consigli su come vivere questa fase 2 ed annuncia di un progetto a sorpresa che coinvolge tutta la cover band Vasco/Renato, formata da Gianluca Sabbi alle tastiere, Claudio Ferracci alle chitarre, Fabrizio Emili al basso, Patrizio Palombi alla batteria. Qui il progetto.

By | 2020-05-26T13:15:06+00:00 Maggio 26th, 2020|Attualità|

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: